Il Carricante è un antico vitigno siciliano a bacca bianca, con origini risalenti al lontano 1774. I vigneti, coltivati alle pendici dell’Etna, prediligono il clima ed il terroir della provincia catanese, caratterizzati da suoli ricchi di minerali e sabbie vulcaniche. Le escursioni termiche tra giorno e notte arricchiscono le uve di sapori e profumi intensi.
Il Carricante costituisce la base principale dell’Etna Bianco DOC nonostante venga spesso vinificato in purezza. Il vitigno è molto generoso e fornisce una produzione abbondante.

Note di degustazione e caratteristiche

Il Carricante è un vino di buona longevità e ben strutturato.
Ad un primo esame visivo si presenta di un raffinato colore giallo paglierino pallido, con leggeri riflessi verdognoli. Sembra un vino etereo quasi timido, mentre al palato sorprende per la ricchezza esplosiva tipica del suo aroma.
Fresco, vivace e con una gradevole acidità, colpisce per lo straordinario corredo di aromi fruttati e per la piacevole sapidità sul finale. Al naso è elegante e si possono chiaramente distinguere sentori delicati di fiori di zagara e note di frutta bianca fresca, di mela, di agrumi e di anice.
La mineralità ne esalta la persistenza sul finale, mentre l’equilibrata acidità ne sottolinea il carattere brioso.

Abbinamento vino Carricante cibo

Il Carricante è perfetto per abbinare piatti sia di mare che di terra tipici della tradizione culinaria siciliana. Ricco ed intenso, esalta con gli abbinamenti le pietanze delicate a base di pesce azzurro offrendo un perfetto abbinamento per antipasti e secondi di carne bianca o rossa alla brace.
Il Carricante ha un carattere forte e seducente, per cui è perfetto anche per abbinamenti con un aperitivo insolito o da proporre ad una riunione informale con gli amici di sempre e parenti esigenti.