grappoli uva

Rosso (36)

Aglianico

L’Aglianico è un pregiato vitigno a bacca rossa tipico del Sud Italia, in particolare della Basilicata e della Campania. Le viti prediligono terroir collinari ma soprattutto vulcanici, argillosi e calcarei da cui traggono la straordinaria mineralità. Tra le zone vocate alla coltivazione dell’Aglianico si annoverano…

Amarone della Valpolicella

L’Amarone della Valpolicella è sicuramente uno dei vini rossi più apprezzati, ed è considerato il più ricercato tra tutti quelli veronesi. Non tutti sanno però che l’Amarone deve la sua fama grazie al suo vino predecessore, il Recioto: un prodotto dal sapore dolce e corposo.

Barbaresco DOCG

Il Barbaresco Docg, originario del Piemonte, rappresenta uno dei vini rossi più pregiati della Regione. Ottenuto da uve della varietà Nebbiolo è ormai unanimemente apprezzato anche al di fuori del territorio italiano. Le sue origini, molto antiche, risalgono all’epoca imperiale. Furono i Romani ad introdurre…

Barbera

Il Barbera, uno dei principali vini prodotti nel territorio piemontese, trova le sue origini nel Monferrato ed, insieme al Sangiovese, rappresenta il vitigno maggiormente coltivato sul suolo italiano. Si ipotizza che l’origine di questo vino pregiato sia molto antica ma le prime testimonianze certe risalgono…

Barolo DOCG

Considerato dagli esperti del genere “il re dei vini”, per via del suo carattere deciso ed intenso, il Barolo DOCG è indubbiamente uno dei punti di forza della produzione vinicola delle Langhe piemontesi. Il terreno calcareo-argilloso che caratterizza l’area geografica compresa tra i comuni di…

Brunello di Montalcino DOCG

n rn Il Brunello di Montalcino è un vino rosso DOCG prodotto nelle zone collinari circostanti Montalcino, borgo in provincia di Siena. Il suo nome deriva dal colore particolarmente scuro degli acini e la prima vinificazione è avvenuta nel lontano 1888 da parte di Ferruccio…

Cabernet Sauvigno & Franc

l Cabernet Sauvignon e il Cabernet Franc sono vitigni francesi a bacca rossa, originari di Bordeaux, ma molto diffusi anche nelle aree temperate-calde dell’Australia, del Sud Africa, dell’America e dell’Italia. Le due varietà di uve ben distinte danno origine a vini molto diversi tra loro.

Cannonau

Il Cannonau è uno dei vini sardi più conosciuti ed apprezzati anche al di fuori del territorio dell’Isola. Antiche sono le sue origini. Alcuni ritrovamenti archeologici , risalenti a millenni A.C., sembrerebbero dimostrare il Cannonau come vitigno autoctono dell’isola di Sardegna. Di ciò che si…

Dolcetto

Prodotto in Piemonte, con una particolare predilezione per l’area delle Langhe, il Dolcetto è uno tra i più conosciuti vini rossi italiani. L’origine del nome non è del tutto certa: l’ipotesi più accreditata è che esso derivi dalla dolcezza della sua uva matura: il Dolcetto…

Etna Rosso

La storia dell’Etna Rosso inizia al tempo della colonizzazione della Sicilia Orientale da parte dei Greci e dura ancora oggi in un trend in continua crescita. Questo possente vino Doc, come è facile dedurre dal suo nome, nasce ai piedi dell’Etna e deriva dall’unione di…

Frappato

Il Frappato è un apprezzato vino rosso DOC originario della Sicilia orientale, precisamente delle province di Ragusa e Siracusa, anche se ci sono teorie che lo vorrebbero come un vitigno nato nella penisola iberica. Le prime notizie risalgono al 1600 circa mentre nel ‘700 un…

Lagrein

Il Lagrein è un vitigno autoctono a bacca rossa tipico dell’Alto Adige. La zona di produzione è la conca di Bolzano, precisamente nel quartiere di Gries, dove vengono sfruttate le escursioni termiche tra notte e giorno e i terreni sabbiosi e alluvionali per dar vita…

Lambrusco

Il Lambrusco è un tipo di vino autoctono, legato profondamente alla sua terra emiliana e ha una precisa identità. Le sue caratteristiche organolettiche sono uniche al mondo essendo allo stesso tempo frizzante e rosso. Nel tempo il Lambrusco ha conseguito una struttura particolare che è…

Marzemino

DOC eccellente dell’area trentina è il Marzemino, prodotto con il 100% di uve dell’omonimo vitigno. Il vitigno Marzemino ha una storia antichissima. Quel che è certo è che le uve marzavi vengono citate in antichi registri ciprioti. Probabilmente fu proprio da Cipro che questo vitigno…

Merlot

Il Merlot è un vino di origine francese, nato per la precisione nel territorio di Bordeaux. Tale rosso iniziò a essere prodotto verso gli inizi del XIX secolo; anche in Italia si è diffuso con successo, in particolare nelle regioni della Toscana e del Friuli…

Montepulciano d'Abruzzo

n rn Il Montepulciano d’Abruzzo è un vino DOCG le cui origini affondano le radici al VII a.C. all’epoca etrusca. Lo stesso Polibio tesse successivamente le lodi di questo vino della valle di Pretuzi per le sue doti rinvigorenti a vantaggio dei soldati di Annibale…

Morellino di Scansano

Il Morellino di Scansano è un vino DOCG (a partire dalla vendemmia 2007) prodotto in Toscana nella zona della Marenna, tutelato da un consorzio dal 1992. Per la produzione del vino medesimo devono essere utilizzate uve Sangiovese per almeno l’85%, mentre il per il restante…

Nebbiolo

Autoctono del Piemonte, il Nebbiolo è senza dubbio uno dei vitigni più pregiati nel panorama vitivinicolo italiano. Il nome stesso ricorda gli ambienti in cui viene coltivato da millenni, regalando vini di assoluta eccellenza: le Langhe piemontesi e le colline della Valle d’Aosta e della…

Negroamaro

Quello del Negroamaro è uno dei più importanti vitigni del sud Italia. Il suo nome probabilmente deriva dalla doppia ripetizione della parola nero: in latino (niger) e in greco antico (mavros). Questo vitigno a bacca nera viene coltivato quasi esclusivamente in Puglia e, soprattutto, nella…

Nerello Macalese

n rn Il Nerello Mascalese è considerato il re dei vini dell’Etna: è un vitigno a bacca nera da cui si ottime il celebre e rinomato Etna DOC, insieme al Nerello Cappuccio. Questo vitigno, di cui si hanno notizie ufficiali sin dal 1600, cresce nella…

Nero d'Avola

Le fertilissime, assolate terre situate nel cuore della Sicilia sono il terroir d’origine del Nero d’Avola: il pregiato vitigno che, vinificato in purezza, dà vita all’omonimo vino. Probabilmente portato sull’isola dai Greci intorno al VII secolo a.C, il Nero d’Avola trovò nell’area compresa tra Pachino,…

Nero di Troia

Il Nero di Troia è un importante vino tipico delle terre del Gargano, prodotto dalle uve di Troia, antico e nobile vitigno autoctono pugliese. Il nome deriva dai vitigni insediati nelle zone limitrofe alla omonima ed antica cittadina pugliese, nel foggiano. Questo vino, anticamente usato…

Nobile di Montepulciano DOCG

Il vino rosso Nobile di Montepulciano ha origini antichissime. Nato in Toscana ai tempi della colonizzazione etrusca, è stato il primo vino d’Italia ad ottenere l’ambita certificazione DOCG. Prodotto con i frutti del vitigno autoctono noto come “Prugnolo Gentile”, questo vino pregiato è realizzato con…

Perricone

Il Perricone è un vitigno a bacca nera, autoctono della Sicilia occidentale. Viene coltivato nei terreni di Trapani e Palermo. È anche conosciuto con il nome di Pignatello, probabilmente ad indicare l’argilla rossa alluminosa del trapanese, con la quale si realizzavano le “pignatte”, pentole in…

Pinot Nero

Il Pinot Nero, o Pinot Noir, è uno dei rossi più eleganti della Borgogna, terra d’origine del prodotto. Questo vino di notevole personalità è noto in Italia almeno sin dalla metà dell’Ottocento, epoca in cui si riconosce la presenza dell’omonimo vitigno in Alto Adige: le…

Primitivo

Il Primitivo è un vino rosso di origine pugliese che in tanti identificano con il Primitivo di Manduria, ma che in realtà comprende anche un altro eccellente vino rosso pugliese, ovvero il Primitivo di Gioia del colle. Entrambi vini DOC, quello di Manduria si ricava…

Refosco dal Peduncolo Rosso

Il Refosco dal Peduncolo Rosso è un vino DOC prodotto in Friuli, le cui origini risalgono al XIV secolo. Il nome deriva dal peculiare peduncolo del vitigno (ovvero la attaccatura dell’acino) che ha un’intensa colorazione rosso porpora. La disciplinare consente la produzione di questo vino…

Rossese di Dolceacqua

Il Rossese è un vitigno DOC autoctono tipico della Liguria. Dalle antiche origini, introdotto in Europa nel 1270 dai Doria, è molto legato alle terre di Dolceacqua, situate ad una ventina di chilometri dalla Francia. Secondo ulteriori notizie ma poco accreditate, pare che il vitigno…

Sagrantino di Montefalco DOCG

Il Sagrantino di Montefalco DOCG è forse il vino di produzione Umbra più conosciuto in tutto il mondo, prodotto sia in versione secca che in versione passita. Le origini di questo vino sono avvolte nel mistero. Non si hanno suoi accenni negli scritti storici prima…

Sangiovese

Il Sangiovese è un vino tra i più rinomati d’Italia: i suoi vitigni a bacca rossa erano noti anche agli etruschi, trovando la loro origine nelle zone appenniniche della Romagna e della Toscana, diffondendosi poi in altre zone d’Italia grazie alle rotte commerciali. Citato per…

Schiava

Lo Schiava è un vino rosso DOC principalmente prodotto in Trentino Alto Adige, nella zona del Sudtirolo. Il nome si pensa derivi dall’usanza di coltivare il vitigno tramite filari sostenuti con supporti e non invece con alberi liberi. L’altra teoria lega questo vitigno alla Slovenia,…

Schioppettino

Lo Schioppettino è un vino DOC originario del Friuli. Le sue origini risalgono al XIII secolo, ma che all’inizio del Novecento questo vino ha rischiato l’estinzione. La rinascita avviene verso la metà degli anni ‘70 grazie alla quale ora lo Schioppettino è uno dei più…

Susumaniello

Il Susumaniello è un vino che si sta velocemente affacciando e facendo notare tra i vini pugliesi. Proviene da un vitigno autoctono pugliese, nelle splendide terre del brindisino; é vino di recente riscoperta, ma le origini di questo vitigno sono antichissime e pare di origini…

Teroldego Rotaliano

Il nome di questo vino sembra derivare da Tirol (Tirolo) a cui si aggiunge il termine germanico gold (oro): “oro del Tirolo”, infatti, era proprio il termine utilizzato alla corte viennese per riferirsi al prezioso vino trentino. Il Teroldego Rotaliano viene prodotto con il 100%…

Tintilia del Molise DOC

Il Tintilia è un vitigno autoctono molisano le cui origini risalgono al dominio borbonico della metà del settecento quando, con molta probabilità, arrivò dalla Spagna fino al regno di Napoli in un periodo di intenso commercio. Il suo nome deriva dalla parola tinto che in…

Valpolicella Rosso Classico

Il Valpolicella Classico è un vino rosso tipico della provincia di Verona, più nello specifico dell’area che comprende i comuni di Sant’Ambrogio di Valpolicella, Marano, Negrar, Fumane e San Pietro in Cariano. Tale vino è ricavato prevalentemente da vitigni Corvina, Corvinone e Rondinella, con l’eventuale…