bacche di bacco sfondo

Cabernet Sauvigno & Franc

l Cabernet Sauvignon e il Cabernet Franc sono vitigni francesi a bacca rossa, originari di Bordeaux, ma molto diffusi anche nelle aree temperate-calde dell'Australia, del Sud Africa, dell'America e dell'Italia. 
Le due varietà di uve ben distinte danno origine a vini molto diversi tra loro. 
Il Cabernet Sauvignon è un nettare tardivo, pregiato, di grande espressione e longevità che nell'Ottocento, in Italia, deliziava il palato dei nobili. 
Il Cabernet Franc, invece, più beverino, meno tannico e fruttato, allietava le tavole dei contadini.

Note di degustazione e caratteristiche

Il Cabernet Sauvignon si presenta di un bel colore rosso rubino intenso, con sfumature violacee. 
Si percepisce un interessante equilibrio tra aromi erbacei, ribes, more e legno tostato. Al naso emerge un profumo di peperone verde, mentre in bocca si possono gustare i sapori di bosco e montagna, di liquirizia, caffè e legno.

Il Cabernet Franc, invece, ha un colore rosso rubino scuro tendente al granato. 
Al naso si percepiscono profumi di peperone verde, pepe, humus, mirtilli, fragole, lamponi, ribes, menta, cioccolato, liquirizia, alloro, tracce erbacee e terrose. Possiede una carica balsamica inconfondibile. 
Al palato è rotondo, ampio, caldo, vivace ma mai pesante. Ha un sapore simile al Sauvignon ma meno tannico ed intenso. 

Abbinamenti Cabernet Sauvignon / Franc cibo

Il Cabernet Sauvignon accompagna in abbinamenti pasti importanti, per cui si abbina perfettamente a formaggi stagionati ed a carni aromatiche. Predilige il tartufo e le marinature esaltandone i sapori. 
Il Cabernet Franc, invece, è ottimo in abbinamento con hamburger, carni alla griglia, risotti al tartufo e lasagne.